google-site-verification: googlee3c30f8ac430801b.html
"Alla fine, noi conserveremo solo ciò che amiamo, ameremo solo ciò che comprendiamo, e comprendiamo solo ciò che ci viene insegnato."
Baba Dioum
Benvenuti a tutte le ore di tutti i giorni

gioco con invito

lunedì 12 novembre 2012

"E lucean le stelle"



28 commenti:

Cosimo Piovasco di Rondò ha detto...
Certo che un palco all'aperto a Torre del Lago dev'essere proprio il massimo per la Butterfly...
Non amo gran che il melodramma, ma un post a Puccini lo dedicai anch'io, qualche tempo fa: grande musicista e gran filibustiere nella vita di tutti i giorni...
Complimenti per il tuo sonetto, non riesco a trovarci un accento fuori posto, caso raro di questi tempi.
Lieto per la casuale conoscenza, un sorriso, tuo
Cosimo Piovasco di Rondò
Euridice [Patrizia B.] ha detto...
Bellissimo questo tuo post pucciniano! l'atmosfera che evochi ed i tuoi versi suonano come dolce melodia in queste notti di agosto. Complimenti cara Marilena.
Un caro saluto
Patrizia
fata confetto ha detto...
Il sonetto è una gabbia dorata, o si ama o si odia.
La rigida metrica che per molti è costrittiva, per me è come una casa dove le parole stanno al sicuro, per il resto, o piace o non piace( come vedi sono in vena di profondità!). Grazie per i complimenti, che, inutile negare, fanno sempre un solletico gradevole alla propria autostima. Ricambio il sorriso con simpatia .Marilena
P S : saluta Italo da parte mia e ringrazialo per quanto mi ha fatto divertire a tutte le età
fata confetto ha detto...
Dalle nostre parti Puccini lo sentiamo nostro, fa parte della nostra identità e ne siamo fieri. Ti ringrazio, cara Patrizia, per il tuo giudizio al quale tengo molto.
Ricambio con affetto il tuo saluto.
Marilena
Antonella ha detto...
Ciao Marilena, bellissimo questo spaccato di vita di cui ci racconti. Non sono un'appassionata ma Puccini mi piace. Ciao, a presto.
Antonella
Debora ha detto...
Brava!!! Come sempre!!!
Cosimo Piovasco di Rondò ha detto...
Ehm... ho un attimo di smarrimento... chi sarebbe Italo?
Calvino per via del mio nick, o Svevo perché hai guardato il mio album fotografico e mi hai visto togliermi il cappello davanti a lui?
Propenderei per il primo, quel "divertire a tutte le età" mi pare si attagli poco al grande Ettore Schmitz...
Baci, tuo
Cosimo
fata confetto ha detto...
Sono sempre contenta quando arrivi dalla Fata e quando rivedo il nostro amato granchio vegetale. Vi aspetto, non dimenticare. Saluta tutti. Marilena
fata confetto ha detto...
Grazie, Antonella.Le emozioni che le opere di Puccini ci fanno rivivere ad ogni rappresentazione,o anche solo all'ascolto, nascono da un'arte musicale immensa, che dà vita a storie che restano vive dentro di noi...ma non voglio ripetere quello che dico nel sonetto. Un grande saluto:-))
fata confetto ha detto...
Viste le foto:ricordi, eventi e...incontri di alto profilo, ma non fare il furbo, anch'io cucino lumache, anche se preferisco chiamarle chiocciole...potresti ritrovarti di nuovo sull'albero con il portatile.Saluti. Fata.C
dagioia ha detto...
Vorrei fare gli auguri di buon onomastico, a Lorenzo.
Spero tantissimo che questa notte non lacrimerai!
Ciao Marilena, Buon pomeriggio!
Dani
fata confetto ha detto...
Grazie , Dani,per il gentile pensiero per mio figlio. Il lacrimare del cielo su quest'atomo opaco del male cerchiamo di vederlo come uno spettacolo della Natura...i desideri si sa quali sono!Un abbraccio:))
Marilena
maria antonietta ha detto...
grazie Marilena

bellissimo il tuo post dedicato al grande Puccini.
Mi piace come ti muovi nel mondo artistico, il tuo interesse spazia ampiamente coinvolgendo anche, sfaccettature della personalità dormienti.
un abbraccio
m. antonietta
fata confetto ha detto...
Grazie, i tuoi complimenti mi fanno piacere, perché so che sono sinceri.:))
Sheryl ha detto...
Ciao Fata C. ...mi sono accorta che nella mia bacheca non vengono visualizzati i tuoi post!!! D: sai come posso fare?
fata confetto ha detto...
Grazie Sheryl, per il tuo avviso.Già in passato ho avuto problemi con il feed back, risolti grazie al forum di assistenza. Cercherò di vedere il da farsi, nel frattempo non resta che venire dalla Fata a vedere le novità. Ti ringrazio moltissimo :)))
mARILENA
Bruna Maria ha detto...
ahahahah Marilena sono proprio imbranata. Mi ero fermata in alto dopo il pulcino. Ecco cosa capita quando si vorrebbero fare mille cose. Bello il post su Puccini e bella la tua poesia. Sei bravissima. Però devo tornare con calma perchè vorrei rileggere pene questo post.Buonanotte e felice settimana. La mia sarà impegnativa come le due precedenti. Bruna. ciaoooooooooooo
Euridice [Patrizia B.] ha detto...
Grazie cara Marilena! Colgo qui l'occasione per ringraziarti anche delle tue visite al mio blog e dei tuoi commenti. Anche l'ultimo che hai lasciato, sul post dedicato a mia figlia, mi ha fatto molto piacere. I figli sono il nostro futuro, gli occhi attraverso i quali noi guardiamo il mondo. E l'augurio per un percorso luminoso va tutto a loro! Noi, genitori, il nostro percorso l'abbiamo gia' compiuto, e purtroppo, come hai detto tu, non sempre e' stato come sognavamo da ragazzi. Speriamo lo sia per loro!
Ho tolto pero' il post perche' mi sembrava troppo eccessivo (mia figlia non era d'accordo...sai come sono gli adolescenti...), per cui ti chiedo scusa. :)
Sei veramente speciale, ancora non ci conosciamo di persona, spero un giorno accadra'. Di vista comunque ti conosco, ed ho sempre sentito parlare di te, delle tue doti di valida insegnante alla Materna. Mia figlia ha frequentato la Materna dalle Suore, per questo, forse, non ci siamo mai incontrate. Un abbraccio, Patrizia
Sheryl ha detto...
Ti ringrazio tanto fata ;D
fata confetto ha detto...
Non potevo non mettere il tenero anatroccolo, pensare come sarà da grande!! La tua visita è sempre gradita, lo so che sei indaffarata e grazie, troppo buona, per i complimenti:)
Marilena
fata confetto ha detto...
Non ti crucciare, Patrizia, è necessario rispettare il punto di vista dei nostri figli, anche se talvolta è difficile condividerlo, perché questo li aiuta sulla strada della propria autonomia.
A proposito del post,hai fatto bene ad avvisarmi, a scanso di immotivati malintesi.
Ci sarà l'occasione per conoscersi di persona, mi farebbe davvero piacere. Nel frattempo ricambio il tuo abbraccio.
Marilena
Audrey ha detto...
Marilena, questo post è stupendo ed evocativo, ti porta in un'altra dimensione...bravissima!!!
A presto baci
fata confetto ha detto...
Audrey, il tuo commento mi lusinga e, poiché conosco la tua sincerità, ti ringrazio con tutta l'anima!:))
Marilena
Fioredicollina ha detto...
ciao : ti auguro di trascorrere in serenità il ferragosto, un caro saluto a te e familiari :-) ti aspetto il 17 agosto per il comply blog non mancare se puoi ciao!!!
fata confetto ha detto...
Ci sarò, ci sarò, buon ferragosto anche a te!:)
Censorina ha detto...
Ho sempre amato la musica lirica e Verdi in particolare. Mi sono accostata ad essa da ragazza attraverso Rossini. Per alcuni anni sono andata circa quattro volte per stagione al teatro Regio di Torino con una organizzazione che ci portava in pullman. Ci dividevamo in Pucciniani e Verdiani ed erano continue discussioni. Come ho detto amavo Verdi, ma con gli anni mi sono molto addolcita ed ora forse preferisco Puccini. Non ho più avuto occasione di assistere all'Opera dal vivo. Questa di Torre del Lago sarebbe una bellissima opportunità Chissa!!
Censorina ha detto...
P.S. Non ti ho fatto i complimenti per la poesia: è molto bella per contenuto e metrica.
fata confetto ha detto...
Ciao Paola, sono molto contenta di trovarti qui nelle pagine di Fata C. La lirica non è stata molto apprezzata dalla nostra generazione ( poco da vantarsi, ahimè). Qui Puccini lo abbiamo nel cuore, ma non mancano le dispute pucciniani - verdiani. Opere dal vero è tanto che non ne vedo, chissà, come dici tu...
intanto mi contento di quelle in televisione e delle riproduzioni :la tecnologia è sempre più perfetta, ma l'emozione dal vero è incontenibile!
...dimenticavo, grazie per l'apprezzamento del sonetto :-)
Marilena

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento:
se capiti qui per caso,
se ogni tanto vieni a trovarmi,
se la curiosità ti accompagna in giro per la rete,
anche un semplice saluto è sempre gradito.
Fata C

Archivio blog

comunicazione

I contenuti presenti su questo e gli altri blog dei quali sono titolare sono pubblicati con licenza Creative Commons 3.0 Italia.
Se condivisi devono essere rispettati i seguenti diritti:
- attribuzione: deve essere citato il nome dell'autrice
- non è consentito l'uso per fini commerciali
- non sono permesse modifiche

Alcune immagini sono state prelevate dal Web.
Se è stata violata qualche regola siete pregati di avvisare nello spazio commenti e saranno eliminate immediatamente.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale
ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.
Powered by Blogger.