google-site-verification: googlee3c30f8ac430801b.html
"Alla fine, noi conserveremo solo ciò che amiamo, ameremo solo ciò che comprendiamo, e comprendiamo solo ciò che ci viene insegnato."
Baba Dioum
Benvenuti a tutte le ore di tutti i giorni

gioco con invito

giovedì 14 marzo 2013

Un nuovo Francesco

Il Signore ha  mandato un  nuovo Francesco alla sua Chiesa.
 Il semplice invito alla preghiera dopo il primo familiare saluto "Fratelli e sorelle buonasera", è stato un momento di autentica vita comunitaria, di codivisione fraterna.
San Francesco fu grande per la  povertà e per la forza con la quale lottò per riportare nella Chiesa lo spirito e la pratica del Vangelo.
Oggi si chiama mission, ma la sostanza rimane quella.
E' quello che il mondo cattolico, ma anche i laici, si aspettano da quest'uomo, da ieri al centro del mondo, in quella Roma dove in tante altre epoche  quella stessa Chiesa ha vissuto momenti di cupo allontanamento dalle vie del Signore.
Un uomo, non un santo, con le sue luci ed ombre.
 Il silenzio sulla dittatura ricorda altri "silenzi" degli uomini di Dio, da Pio XII sugli Ebrei a Papa Wojtyla sulla pedofilia  e chissà quanti altri silenzi nel segreti del Vaticano.
 Da questo Papa, che l'elezione al Soglio di Pietro riconduce nel Paese di origine da una Terra "quasi alla fine del mondo", come lui stesso ha detto, il mondo aspetta, insieme alla guida spirituale, il rinnovamento nel segno del Vangelo e dei veri valori cristiani.
Allora le ombre saranno sempr più sbiadite e le luci sempre più fulgide.

11 commenti:

  1. Pure questo ha problemi col vento??
    Dalla foto sembra così! Ahaha :)

    Comunque direi che a pelle sembra simpatico.

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Farà un po' di pulizia,mi auguro!Buona giornata da Olga.

    RispondiElimina
  3. Francesco fu grande nella preghiera. Imitiamolo.

    RispondiElimina
  4. Perplessa all'inizio (non l'avevo mai sentito nominare), mi sono lasciata conquistare sulle notizie su di lui che i vari canali televisivi andavano diffondendo. Ora spero in qualcosa di nuovo.

    RispondiElimina
  5. Avvenimento rivoluzionario! Siamo partecipi della grande Storia. Il nuovo Papa piace a tutti e soprattutto a chi vuole umiltà, decoro, pulizia e la vera cristianità. Di questo ho scritto nel post pubblicato ora su "Il Baule Ideale".Ti va di leggerlo? Ciao.

    RispondiElimina
  6. Mi ha commosso il suo presentarsi in modo semplice, con fare tenero e un sorriso paterno.
    Porta un nome importante, spero sia un Papa davvero "francescano" e conduca al meglio la Chiesa durante questi tempi difficili.

    RispondiElimina
  7. Il suo nome è già un programma!
    Ciao Marilena, buona giornata!

    RispondiElimina
  8. mi piace tanto questo Papa Francesco!!!

    originale la foto che hai scelto!

    volevo ancora ringraziarti per il suggerimento del torna su come hai visto ce l ho fatta :-)

    RispondiElimina
  9. Personalmente non sono credente, ma spero che per chi crede in Dio e nella Chiesa il nuovo Papa possa fare molto.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. ciao fata confetto, piacere di conoscerti e grazie della visita al mio blog :)
    grazie di aver inserito il mio banner, ho ricambiato con piacere...il tuo banner lo trovi nel mio blog alla sezione "banner amici"
    ciao felice weekend a presto :)

    RispondiElimina
  11. Abbiamo davvero tutti bisogno di spereanza e di rinnovamento, credenti o meno.
    Speriamo che sia l'inizio di un'epoca nuova.
    Grazie a tutti per la visita:)
    Marilena

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento:
se capiti qui per caso,
se ogni tanto vieni a trovarmi,
se la curiosità ti accompagna in giro per la rete,
anche un semplice saluto è sempre gradito.
Fata C

comunicazione

I contenuti presenti su questo e gli altri blog dei quali sono titolare sono pubblicati con licenza Creative Commons 3.0 Italia.
Se condivisi devono essere rispettati i seguenti diritti:
- attribuzione: deve essere citato il nome dell'autrice
- non è consentito l'uso per fini commerciali
- non sono permesse modifiche

Alcune immagini sono state prelevate dal Web.
Se è stata violata qualche regola siete pregati di avvisare nello spazio commenti e saranno eliminate immediatamente.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale
ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.
Powered by Blogger.