google-site-verification: googlee3c30f8ac430801b.html
"Alla fine, noi conserveremo solo ciò che amiamo, ameremo solo ciò che comprendiamo, e comprendiamo solo ciò che ci viene insegnato."
Baba Dioum
Benvenuti a tutte le ore di tutti i giorni

gioco con invito

mercoledì 5 giugno 2013

Contro lo Spreco



Oggi si celebra il World Environment Day: 
contro lo spreco alimentare
Quasi certamente da più parti si leveranno voci critiche, poiché chi promuove queste iniziativa, Barilla Center for Food & Nutrition  senza dubbio fa  parte, così come ne facciamo parte tutti noi,  del sistema responsabile dei danni ambientali, delle differenze e degli squilibri tra le diverse parti del Pianeta e di tutti quegli aspetti che coinvolgono l'ecologia e la biologia, l'etica e la morale e tanti altri grandi temi, attuali e drammatici, dalla fame al degrado, dalla salvaguardia delle bio-diversità al rispetto dei diritti umani.

 Il degrado non è solo di chi lo subisce, ma è di tutta l'umanità

Nessuno è fuori da questo contesto, qualunque sia la sua condizione e il suo ruolo.
Portare l'attenzione sullo spreco alimentare è un passo significativo in direzione della consapevolezza dei propri comportamenti, della potenzialità di azioni mirate, della solidarietà che non si limiti alle parole e alle intenzioni. 

Il rispetto per il cibo, fonte e condizione essenziale della vita degli uomini e degli animali, ha sempre fatto parte di tutte le culture e di tutte le religioni.
Da  sempre l'accoglienza e l'ospitalità si sono manifestate nell'offerta del cibo all'ospite, tanto più se bisognoso.
Al di là del gesto di carità del dar da  mangiare agli affamati,  la ripartizione delle risorse, in primo luogo quelle alimentari, è un dovere umano e sociale, dei singoli e della comunità.
Tutti noi possiamo fare molto nel nostro quotidiano: modificare abitudini sbagliate, divulgare la conoscenza del problema, educare le nuove generazioni affinché questo aspetto entri a far parte delle normali regole di convivenza .
Avremo agito per la conquista di  una vera ricchezza,  fatta di valori  umani e di risorse concrete.  


11 commenti:

  1. Brava Marilena bel post.Buona serata da Olga.Bacioni.

    RispondiElimina
  2. Non ricordavo che ieri si celebrava questa giornata.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  3. Non sapevo della giornata in questione, comunque nel mio piccolo cerco di sprecare meno possibile!!

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Grazie per questo post!!! E' molto importante rispettare il cibo e, di conseguenza, non sprecarlo!!! Un abbraccio e felice giornata

    RispondiElimina
  5. Il Signore ci ha dato il creato affinché noi ce ne prendessimo cura,
    invece lo stiamo distruggendo, sperperando i frutti che la terra può donarci.
    L'uomo deve essere educato a non sprecare.
    Un bellissimo post.
    Ciao cara Marilena, serena notte!
    Dani

    RispondiElimina
  6. Tutti i giorni, quando prepariamo il cibo per i nostri cari, quando consumiamo i pasti, quando si gestisce la dispensa e il frigoridero "nel nostro piccolo" come dice Moz, possiamo fare qualcosa.
    A chi di dovere le iniziative e le scelte su scala mondiale, perché il Pianeta Terra è UNO ed è Nostro.

    RispondiElimina
  7. Anch'io non conoscevo questa giornata cara Fata Confetto, ma nel rispetto dell'ambiente e degli altri cerco di essere il più possibile civile.
    Come ballerina in un momento di riflessione per gravi motivi familiari, ho visitato il tuo blog per il nome che gli hai dato..Adorabile!
    Guardandolo poi, ho deciso di iscrivermi e spero tu sia così gentile da ricambiare..
    http://rockmusicspace.blogspot.it/
    Un felice week-end!

    RispondiElimina
  8. Un bellissimo post. Siamo tutti responsabili e tutti possiamo e dobbiamo cambiare, sopratutto parlarne come fai tu cara Fata. Un abbraccio ^_^

    RispondiElimina
  9. @ Nella
    Bemvenuta nel mio schiaccinoci e grazie per la tua adesione.
    A presto ricambierò la tua graditissima visita:-)

    @ Saray
    Come pr tutti i problemi, parlarne è utile a tutti i livelli, anche nei nostri piccoli blog.
    Un caro saluto:))

    RispondiElimina
  10. Marilena cara, rieccomi! E' vero, da un po' di tempo non ci scambiamo i saluti. Bello il tuo post lo condivido. Nemmeno io sapevo di questa giornata, però quando faccio la spesa uso sempre una certa sensibilità nelle scelte.
    Ti auguro tanto bene e ti mando un amichevole abbraccio. Bruna. ciaooooooo

    RispondiElimina
  11. Ciao Fata, l'estate è arrivata e io sarò meno presente. Ma poi tutto tornerà come prima. Serena estate a te :)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento:
se capiti qui per caso,
se ogni tanto vieni a trovarmi,
se la curiosità ti accompagna in giro per la rete,
anche un semplice saluto è sempre gradito.
Fata C

comunicazione

I contenuti presenti su questo e gli altri blog dei quali sono titolare sono pubblicati con licenza Creative Commons 3.0 Italia.
Se condivisi devono essere rispettati i seguenti diritti:
- attribuzione: deve essere citato il nome dell'autrice
- non è consentito l'uso per fini commerciali
- non sono permesse modifiche

Alcune immagini sono state prelevate dal Web.
Se è stata violata qualche regola siete pregati di avvisare nello spazio commenti e saranno eliminate immediatamente.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale
ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.
Powered by Blogger.