google-site-verification: googlee3c30f8ac430801b.html
"Alla fine, noi conserveremo solo ciò che amiamo, ameremo solo ciò che comprendiamo, e comprendiamo solo ciò che ci viene insegnato."
Baba Dioum
Benvenuti a tutte le ore di tutti i giorni

gioco con invito

domenica 5 gennaio 2014

La Befana di questo mese è arrivata al mio paese,tutta bella incipriata, con le scarpe di cioccolata!


7 commenti:

  1. Di cosa sono fatte quelle patatine??

    Moz-

    RispondiElimina
  2. @ Moz
    MIKIIIII,me li chiami patatine!!!
    Sono piccole cialde dolci cotte nelle forme di ferro a fiamma viva...clicca sul banner del mio blog " ricette con parole di contorno" e trovi tutta la descrizione.
    In Toscana si preparano per Befana.
    Ecco anche il link:

    http://filafilastrocca3.blogspot.it/2014/01/cicalini.html

    e adesso ripeto il commento anche da te, è di estrema importanza antropo - gastronomica, peccato che non ti posso inviare un assaggio attraverso la rete!
    :) Marilena

    RispondiElimina
  3. Eccomi qui, Marilena!
    Come ti ho scritto stanotte da me, li ho chiamati "patatine" per mera comodità! :)
    Ho letto la ricetta, per fortuna niente miele, devono essere deliziosi...
    ...qui non si usa farli, quindi mangiane un paio anche per me!! XD

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Ciao Marilena,
    un abbraccio e ben ritrovata in occasione di questa festività così italica... belle quelle cialde che anch'io avevo scambiato per patatine :)))
    buona continuazione dell'anno nuovo e a presto!

    RispondiElimina
  5. @ Monica
    Non ho resistito al richiamo della Befana.
    Anche tu scambi cicalini e patatine, come Moz!!
    Anche a te un assaggio, purtroppo solo virtuale, e tanti tanti tanti auguri per un sereno anno nuovo:))
    Marilena

    RispondiElimina
  6. Anche l'epifania se ne va.....tutte le feste porta via.
    Ciao e buon proseguimento di settimana Marilena.

    RispondiElimina
  7. cicalini? sembrano buonissimissimi...mmm...nemmeno da me li fanno...peccato

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento:
se capiti qui per caso,
se ogni tanto vieni a trovarmi,
se la curiosità ti accompagna in giro per la rete,
anche un semplice saluto è sempre gradito.
Fata C

comunicazione

I contenuti presenti su questo e gli altri blog dei quali sono titolare sono pubblicati con licenza Creative Commons 3.0 Italia.
Se condivisi devono essere rispettati i seguenti diritti:
- attribuzione: deve essere citato il nome dell'autrice
- non è consentito l'uso per fini commerciali
- non sono permesse modifiche

Alcune immagini sono state prelevate dal Web.
Se è stata violata qualche regola siete pregati di avvisare nello spazio commenti e saranno eliminate immediatamente.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale
ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.
Powered by Blogger.