google-site-verification: googlee3c30f8ac430801b.html
"Alla fine, noi conserveremo solo ciò che amiamo, ameremo solo ciò che comprendiamo, e comprendiamo solo ciò che ci viene insegnato."
Baba Dioum
Benvenuti a tutte le ore di tutti i giorni

gioco con invito

lunedì 23 novembre 2015

Pensierino della sera

A proposito di tempo che passa, come non ricordare il malinconico e struggente, ma anche ironico e scanzonato, pensierino della sera che concludeva l'INTERMEZZO del Secondo Canale, contrastando il leggendario CAROSELLO!
Un breve programma pubblicitario, ma di altissima qualità e sorprendentemente innovativo per la TV di quegli anni.
Bastano pochi nomi:
regia Mario Landi
Musiche Giampiero Boneschi
Vocalist: QuartettoRadar
Disegnatori Gibba e Lodolo
testi Alfredo Danti
e tanti altre firme e ospiti di grido, indimenticabili per la mia generazione, ma anche oggi saprebbero guadagnarsi il favore del pubblico, anche dei giovani, perché il talento non svanisce!
Un tormentone, dalla saggezza che sembra scontata, ma che si rivela sempre profondamente vero,precedeva il fatidico pensierino:
"Come passa il tempo...
ieri era mercoledì,
domani è venerdì..."
 così, grammaticalmente scorretto, con quel verbo essere al presente anche per il giorno dopo, ma così immediato e ineluttabile!
E poi l'atteso pensierino, per farci riflettere sorridendo

Snoopy compie 65 anni, a quel tempo non si conosceva ancora...ma ci avrebbe fatto la sua bella figura...









13 commenti:

  1. Simpatico post Marilena.Buona serata ,,,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Olga,
      tanti ricordi che riportano anni lontani e momenti belli!:-D

      Elimina
  2. Non ho mai visto il Carosello, forse ero troppo piccola...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anzi, non ero nemmeno nata nel 1977.

      Elimina
    2. Se ne è parlato molto di Carosello ( il post, tuttavia si riferisce a Intermezzo), come di altri fatti di costume di quegli anni, a cavallo tra il secondo dopoguerra e il boom economico.

      Elimina
  3. Ricordo il Carosello, ero piccola e mi piaceva molto !! ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui nel post si parla di Intermezzo, secondo programma ( erano solo due canali, ricordi?), forse meno conosciuto perché i televisori di allora dovevano essere predisposti: tanto tempo e tanto progresso tecnologico ( per il resto...molte riserve per certa tv di oggi)
      Ciao Mirtillo:-)

      Elimina
  4. Mi ricordo bene il carosello...poi a nanna. Il tempo vola direi...bei ricordi. Buona serata ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Saray,
      era una televisione agli inizi, ma quanta creatività e senso dell'umorismo! E poi allora era tutto nuovo e da scoprire!:-)

      Elimina
  5. bel post che mi riporta a quando ero molto piccola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annamaria,
      l'epoca della prima televisione, un po' pioniera e molto verace, spesso in diretta, è stata, per le generazioni che l'hanno vissuta, a dir poco leggendaria! Io e mio maritoi ne parliamo spesso con i nosrti figli e che dire della prosa in tv? Oggi, dicono, non avrebbe audience, invece la telespazzatura fa furore!!

      Elimina
  6. bellissimo post Marilena... buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Renata,
      un mondo lontano,con i suoi problemi, ma tanta fiducia e volontà di crescere.
      Oggi le cose sono cambiate e molti aspetti sono troppo sconcertanti!
      Un caro saluto :)

      Elimina

Grazie per il tuo commento:
se capiti qui per caso,
se ogni tanto vieni a trovarmi,
se la curiosità ti accompagna in giro per la rete,
anche un semplice saluto è sempre gradito.
Fata C

comunicazione

I contenuti presenti su questo e gli altri blog dei quali sono titolare sono pubblicati con licenza Creative Commons 3.0 Italia.
Se condivisi devono essere rispettati i seguenti diritti:
- attribuzione: deve essere citato il nome dell'autrice
- non è consentito l'uso per fini commerciali
- non sono permesse modifiche

Alcune immagini sono state prelevate dal Web.
Se è stata violata qualche regola siete pregati di avvisare nello spazio commenti e saranno eliminate immediatamente.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale
ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.
Powered by Blogger.