google-site-verification: googlee3c30f8ac430801b.html
"Alla fine, noi conserveremo solo ciò che amiamo, ameremo solo ciò che comprendiamo, e comprendiamo solo ciò che ci viene insegnato."
Baba Dioum
Benvenuti a tutte le ore di tutti i giorni

gioco con invito

venerdì 1 luglio 2016

Campagna contro l'abbandono 2016


Immagine elaborata da Saray del blog "Non sono solo parole"
Poco tempo fa "Lo schiaccianoci" ha rilanciato il post di Patricia Moll, autrice del blog "Myrtilla's house" sul tema dell' abbandono di animali, un lungo monologo in forma epistolare, un atto di accusa, un richiamo all'affettività  del rapporto tra noi e gli animali con i quali condividiamo la nostra vita, per nostra libera scelta.
Con l'inizio dell'estate torna attuale il triste tema dell'abbandono: le  vacanze non possono essere sacrificate ma nemmeno condizionate da presenze che all'improvviso diventano scomode e ingombranti...
Un comportamento sempre più additatao  e denunciato da campagne contro la crudeltà mentale e fisica che sta alla base di questi comportamenti, privi di ogni regola civile e di ogni forma di sensibilità.
Dal blog di Fioredicollina OK ANIMALI http://okanimali.blogspot.it/
riporto il link al post che anche quest'anno propone e ricorda questo argomento così
attuale, perché contro le abitudini sbagliate e colpevoli è sempre utile far sentire la propria voce:
http://okanimali.blogspot.it/2016/06/campagna-contro-labbandono-estate-2016.html

12 commenti:

  1. Grazie Marilena.
    Bsogna farsi sentire. Servirà a poco perchè certa gente non ha cuone nè cervello però almeno proviamoci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoo Pat,
      "la goccia scava la pietra"
      anche per la mente più refrattaria e il cuore più indurito, alle lunghe, una briciola di sentimento lo trovera!:-)

      Elimina
  2. Brava Marilena!👏 Anch'io ho condiviso l'iniziativa con il banner e presto farò un post!❤ A presto!😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vanessa,
      la tua sensibilità verso gli animali è ben nota a chi ti conosce, questa campagna risponde perfettamente allo spirito del tuo blog gattaro e non solo!:-)

      Elimina
  3. Cara Marilena, credo che ti sia accorta che siamo in tanti che abbiamo partecipato ha questa interessante iniziativa, e non ci fermeremo mai!!! Un grazie infinite ha te che hai iniziato!!!
    Ciao e buona serata cara amica, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso,
      penso che la ripetizione dell'iniziativa di anno in anno sia una forma efficace, non bisogna desistere, come affermi tu!
      Non sono io che ho il merito di aver iniziato, questo va a Fiore, che tanto si attiva in questo senso, la mia è solo una voce nel coro, ma anche qui è l'unione che fa la forza, come in tutte le cose.
      Un caro saluto a te:-)

      Elimina
  4. Grazie Marilena x avere aderito alla campagna contro l abbandono ed aver diffuso il banner e link al post. ti ho aggiunto ai blog aderenti. Bau da Kim :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie , Fiore,
      è un piccolo dovere verso gli amici animali che ci regalano compagnia e affetto...miao da Stanzi!:-)

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie Robby,
      conosco e ammiro la tua passione per gli animalie la tua sensibilità verso di loro.
      Siamo in tanti a divulgare questi messaggi e quando le voci si moltiplicano è più difficile ignorarle:-)

      Elimina
    2. Ciao Marilena,ho avuto la gioia di condividere la mia vita con molti animali fino a quando ho potuto dedicarli tutto l'amore che meritano.Credo che per possedere un animale bisognerebbe munirsi di un attestato di idonietà,come la patente per guidare e un titolo di studio per accedere a molte professioni.
      Felice giornata,fulvio

      (Ps.Sulla questione migranti ti ho lasciato un mio profondo pensiero)

      Elimina
    3. Ciao Fulvio,
      fatto salvo l'aspetto affettivo, ci sono animali più o meno impegnativi da accudire e, come nell'educazione familiare che può non comportare specifiche competenze ma che svolge un ruolo fondamentale,il buon senso comune vale anche con gli animali e la qualità della loro convivenza con noi, che se scegliamo di averli accanto avremo una motivazione adeguata!
      Ps.Sulla questione migranti ho letto appena adesso la tua risposta e ho aggiunto una mia riflessione,è un tema complesso e divisivo, è difficile parlarne con serenità:)

      Elimina

Grazie per il tuo commento:
se capiti qui per caso,
se ogni tanto vieni a trovarmi,
se la curiosità ti accompagna in giro per la rete,
anche un semplice saluto è sempre gradito.
Fata C

comunicazione

I contenuti presenti su questo e gli altri blog dei quali sono titolare sono pubblicati con licenza Creative Commons 3.0 Italia.
Se condivisi devono essere rispettati i seguenti diritti:
- attribuzione: deve essere citato il nome dell'autrice
- non è consentito l'uso per fini commerciali
- non sono permesse modifiche

Alcune immagini sono state prelevate dal Web.
Se è stata violata qualche regola siete pregati di avvisare nello spazio commenti e saranno eliminate immediatamente.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale
ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.
Powered by Blogger.