google-site-verification: googlee3c30f8ac430801b.html
"Alla fine, noi conserveremo solo ciò che amiamo, ameremo solo ciò che comprendiamo, e comprendiamo solo ciò che ci viene insegnato."
Baba Dioum
Benvenuti a tutte le ore di tutti i giorni

gioco con invito

domenica 24 luglio 2016

Erbe, profumi e sapori




Quel tocco di sapore e di profumo speciale che rende unico un piatto, 
anche semplice, della tradizione culinaria,
 che lo fa riconoscere tra mille altre vivande, 
che lo fa ricordare a distanza di anni nel corso della vita intera.
Le piante aromatiche, spesso ricche di proprietà medicinali e cosmetiche, 
patrimonio di conoscenze scentifiche e pratiche che rischiano di andare perse nell'omologazione dei consumi di oggi,
 sono un elemento talmente familiare del nostro ambiente che,
 come tutte le cose che abbiamo sempre sotto gli occhi, 
e soprattutto, in questo caso, sotto il naso,
 si finisce per non farci neanche più caso: 
sono lì, ci sono sempre state, umili presenze vegetali, 
pronte ad arricchire di sapore le vivande sulla nostra tavola, 
a contribuire alla salute e alla bellezza del corpo, 
a profumare la biancheria di antiche fragranze, 
a ornare aiole e terrazzi, 
ricordandoci in ogni momento l'immensa bellezza e armonia della Natura
 in tutte le sue molteplici forme di vita.

Con questo post "odoroso" partecipo al
 Summer Party
di Laura. autrice del blog


22 commenti:

  1. Davvero, mi hai ricordato le erbe nell'orto di mia nonna. E ho compreso perché anche io, sul mio piccolo balcone, non riesca a fare a meno di quei profumi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariella,
      questi odori restano nella memoria insieme ai ricordi dell'infanzia e alle cose che allora ci riempivano della meraviglia tipica dei bambini, per questo il loro ricordo è così vivo :-)

      Elimina
  2. Io adoro le aromatiche e le spezie. Mi perdo nel loro profumo e gusto.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patricia,
      anch'io ho sempre subito il fascino di quegli profumi, che evocano luoghi sereni e le odorose infiorate per le processioni di quando eravamo piccole:-)

      Elimina
  3. Cara Marilena, hai risvegliato in me delle cose che molti anni fa la mia cara mamma, celo diceva ha noi ragazzini e alle mie sorelle, e ci faceva annusare delle erbe, ora vedo che pure oggi nonostante tante tecnologie tu sia fare anche questo! Complimenti cara amica.
    Ciao e buona settimana, sempre con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso,
      sono proprio i ricordi che queste umili erbe ci riportano dal profondo del cuore e della memoria a dare loro un valore particolare.
      Buona e serena settimana anche a te:-)

      Elimina
  4. Ciao Marilena è sempre un piacere leggerti, anche nel mio giardino montano ci sono cespugli di rosmarino, salvia, timo, basilico, alloro, menta ecc. ecc. ecc.
    Non ho un gran pollice verde ma le piante aromatiche non possono proprio mancare.
    Buon e sereno lunedì *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anna Maria,
      sento che il legame di molti di noi con queste piantine dai mille pregi è molto diffuso e forte, legato all'ambiente domestico, con i suoi riti familiari, i suoi affetti e i ricordi di anni belli e lontani:-)

      Elimina
  5. Noi in famiglia ne usiamo abitualmente, tra rosmarino, alloro, salvia, maggiorana e timo (che io adoro particolarmente *__*) La lavanda non manca mai tra i miei saponi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Glò,
      le piante aromatiche arricchiscono la nostra vita di sapore e profumo. Basta un odore, vivo e concreto come una presenza, a farci tornare indietro nal tempo:-)

      Elimina
  6. Sono ricche di virtù e arricchiscano i piatti in cucina.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao CDW,
      queste modeste piantine sono doni preziosi della Natura che l'esperienza di generazioni e la scienza da sacoli hanno conrtibuito a sfruttare a vantaggio della salute e del gusto.
      Saluti cari:-)

      Elimina
  7. Io adoro le erbe solo peccato qui si trovano sempre le solite rosmarimo, basilico quando ce, salvia, prezzemolo e basta. In Austria dove vado hanno il culto delle erbe e le vendono ancora con la zolla di terra varietà infinite anche il rosmarino ce ne sono almeno di dieci diverse. Purtroppo fresche non posso tenerle anche se il posta ci sarebbe anche da fare un intero orto ma in piena battuta di bora e tutto vola via non servono nemmeno peso di 50 kg anche il condizionatore era volato......non via per fortuna. Un abbraccio carissima e buona domenica. Grazie per le tue parole bacione.

    RispondiElimina
  8. Capisco il tuo rammarico, Edvige,
    il mondo delle erbe è un patrimonio di salute e di bellezza della natura...ma con la bora non si scherza!
    Un abbraccio con i miei saluti più cari:-)

    RispondiElimina
  9. Adoro le erbe e cerco di coltivarne nel mio orto il più possibile. Mi piace inebriarmi del loro profumo e utilizzarle in cucina.Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido la tua passione, Fabiola. Piccole piante che danno soddisfazione e sono risorse sempre a disposizione della cucina e dalla salute:-)

      Elimina
  10. I profumi evocano ricordi di attimi o di episodi, la mia mamma faceva molto uso di erbe aromatiche e spezie. Io ho imparato da lei. Sul mio balcone Ho rosmarino, mentuccia, basilico, lauro,salvia, e lavanda.
    Molto bello questo post:"odoroso"
    Buona serata.
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Dani,
      anche quella per gli aromi è una passione che si trasmette tra le generazioni e basta un profumo, come tu dici, per ritrovare i ricordi:-)

      Elimina
  11. ciao grazie di aver partecipato al mio summer party con queste piante profumate adoro il basilico e rosmarino quest anno ho piantato basilico c'è un profumo e il rosmarino e stupendo si e fatto grande e profumato ciao grazie laura a presto!

    RispondiElimina
  12. Le erbe aromatiche conferiscono al piatto sicuramente quel qualcosa in più. Anch'io quest'anno ne ho coltivate molte, anche se nei vasi sul balcone e per la prima volta sono cresciute belle e rigogliose, mi sono impegnata!! Un caro saluto
    Sy da
    Inartesy

    RispondiElimina
  13. http://dolcezzecreative.blogspot.it/2016/09/aspettiamo-insieme-lautunno-link-party.html
    ciao sei invitata al mio link party d autunno con quello che vuoi a tema autunno grazie ciao laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura,
      parteciperò molto volentieri, appena avrò pronto qualcosa di autunnale:-)

      Elimina

Grazie per il tuo commento:
se capiti qui per caso,
se ogni tanto vieni a trovarmi,
se la curiosità ti accompagna in giro per la rete,
anche un semplice saluto è sempre gradito.
Fata C

comunicazione

I contenuti presenti su questo e gli altri blog dei quali sono titolare sono pubblicati con licenza Creative Commons 3.0 Italia.
Se condivisi devono essere rispettati i seguenti diritti:
- attribuzione: deve essere citato il nome dell'autrice
- non è consentito l'uso per fini commerciali
- non sono permesse modifiche

Alcune immagini sono state prelevate dal Web.
Se è stata violata qualche regola siete pregati di avvisare nello spazio commenti e saranno eliminate immediatamente.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale
ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.
Powered by Blogger.